Masochismo primario

Se stasera mentre chiudevo il lavoro ho ricevuto una carriolata di fotografie erotiche da parte di Giulia, devo ammettere che nel pomeriggio ho sentito mio malgrado Erica, che cerca di incatenarmi a un altare in tutti i modi possibili e immaginabili, ovviamente negando a ogni piè sospinto. L’affetto che mi lega a lei è niente rispetto a quanto è troia, e questa è senza dubbio la vera motivazione che mi impedisce di scomparire nella notte come un lungo elenco di casi precedenti. Ho anche pensato bene di alimentare il mio masochismo primario scrivendo a Francesca, che mi ha risposto svogliatamente e —proprio perché mi stava rispondendo svogliatamente — ho anche ben pensato di chiederle di vederci la prossima settimana. Cosa alla quale ha risposto laconicamente con un «vediamo» che non sprizzava proprio gioia da tutti i pori. D’altronde non si chiamerebbe masochismo se non fosse tale.

Porco Dio.

(5 aprile 2014)